Sono aperte le selezioni per gli ultimi 5 partecipanti al progetto

Il progetto intende supportare l’inserimento sul mercato di 15 consulenti web marketing specialist orientati alle piccole imprese. La selezione in corso è finalizzata all’individuazione degli ultimi 5 partecipanti ed è riservata a persone residenti nelle province di Alessandria, Cuneo e Torino.ecommerce

Le attività progettuali saranno realizzate a Torino.

Il candidato ideale è una persona che voglia intraprendere un’attività di lavoro autonomo nel campo del web marketing ed al momento si trovi in una condizione di disagio lavorativo: potrebbe essere un lavoratore precario, saltuario, in cassa integrazione, in mobilità o in cerca di occupazione.

Non dovrà necessariamente aver già lavorato nel settore del marketing e della comunicazione, ma è opportuno che abbia maturato delle esperienze – sul lavoro o nel tempo libero – nella costruzione o nell’aggiornamento di siti web (meglio se in forma di blog) ed utilizzi abitualmente i social network (Facebook in primis, ma anche Instagram o Twitter), meglio se per conto di un’organizzazione (impresa, associazione, ente privato).

Visto il tipo di attività che andrà a svolgere, dovrà essere incline al lavoro in autonomia. A tal proposito si ritiene requisito imprescindibile il possesso di un pc portatile con connessione internet e la disponibilità di un auto per gestire gli spostamenti più complessi.

Il candidato dovrà inoltre dimostrare una buona predisposizione alle relazioni ed alla comunicazione (soprattutto scritta).

Per ciò che attiene al percorso formativo, si ritiene coerente con il profilo ricercato l’aver conseguito un Diploma di liceo classico, linguistico o artistico oppure una Maturità tecnica in area economica/finanziaria o grafica e comunicazione.

Saranno valutati positivamente eventuali corsi di approfondimento o specializzazione nell’ambito web, comunicazione o marketing.

Ferme restando le competenze professionali e le predisposizioni necessarie ad intraprendere un’attività di lavoro autonomo – costituirà carattere di priorità nella processo di selezione la provenienza da contesti sociali e familiari disagiati, con l’obiettivo di favorire nel concreto pari opportunità per competere sul mercato.

La selezione delle candidature rappresenta un momento cruciale del progetto, dal momento che da essa dipende il buon esito dello stesso.

L’iter di selezione sarà strutturato come segue:

Entro venerdì  20 novembre p.v. verranno raccolte le candidature e verrà fatta una pre-selezione (su carta) dei potenziali candidati, che verranno invitati a partecipare alla selezione, che si svolgerà nella giornata di mercoledì  25 novembre p.v. Torino (orari e sede da definirsi) e prevederà  un assessment (ovvero una dinamica di gruppo), una prova pratica ed un colloquio individuale.

Entro il 30 novembre p.v. tutte le persone convocate alla selezione riceveranno un feedback rispetto all’eventuale inserimento nel progetto, con l’obiettivo di avviare le attività di progetto nel mese di dicembre e concluderle entro maggio 2016.

Se aspirate ad avviare un’attività di lavoro autonomo in qualità di web marketing specialist e volete candidarvi ad intraprendere il percorso di accompagnamento previsto dal progetto, dovete predisporre:

  • una lettera di presentazione;
  • il vostro curriculum vitae;
  • l’attestazione ISEE (se non disponibile chiederemo di compilare un questionario in autocertificazione).

ed inviare il tutto a info.innovaper@gmail.com entro venerdì  20 novembre 15.

Se necessitate di maggiori informazioni, scrivete al medesimo indirizzo e sarete tempestivamente ricontattati.


IL PROGETTO IN SINTESI

tablet-600649_1280Il progetto è finalizzato a supportare 15 persone in situazione di disagio lavorativo nell’avvio di  un’attività di lavoro autonomo  in qualità di WEB MARKETING SPECIALIST  per PMI, attraverso un articolato percorso di orientamento, formazione tutoraggio.

E’ stato promosso e verrà realizzato da diverse CNA provinciali (Torino, Biella, Asti, Cuneo e  Alessandria)   con la regia dell’Associazione INNOVAPER Impresa Sociale, in collaborazione  con l’Agenzia per   il lavoro O.R.So, grazie al contributo della Fondazione Crt nell’ambito del  Bando INIZIATIVA    LAVORO 2014.

Il Progetto nasce da una precisa esigenza di mercato rilevata dai promotori: un numero crescente di piccole imprese sta avvertendo la necessità di strutturare la propria presenza sul web per aumentare il numero dei clienti e/o fidelizzarli, ma non ha le marginalità per spesare personale interno dedicato né rappresenta un cliente “appetibile” per le agenzie di web marketing, orientate a clienti più strutturati.

La soluzione è pertanto rappresentata da un  “consulente di prossimità” che metta loro a disposizione le competenze ed il tempo lavoro necessario a sfruttare correttamente il canale web (strutturare un sito dinamico e posizionarlo correttamente, aggiornarne i contenuti, presidiare correttamente i social con una pagina aziendale, impostare – quando possibile – una modalità di vendita online…) tenendo conto delle potenzialità e dei limiti di una piccola impresa e con la flessibilità che deriva da un rapporto di lavoro autonomo.

A conferma di quanto affermato poc’anzi, in sede di presentazione del progetto ben 77 piccole imprese si sono dette disponibili a farsi valutare dai neo-consulenti ed avere un feedback qualificato circa i punti di forza e le aree di miglioramento della propria strategia di comunicazione e vendita on line.

La forza della proposta progettuale è proprio questa: far incontrare persone motivateopportunamente formate e supervisionate, con potenziali clienti attraverso project work personalizzati, che potranno tradursi in precisi incarichi professionali.

tempi di realizzazione saranno serrati, perché l’obiettivo è mettere i 15 neo-consulenti nella condizione di acquisire rapidamente i primi clienti.

Nell’arco di 6 mesi i partecipanti fruiranno di:

  •  16 ore di consulenza orientativa
  • 80 ore di formazione tecnico-specialistica su web marketing & social media
  •  44 ore di tutoraggio sul campo

Attraverso l’action learning e la supervisione nella fase di start up i neo consulenti avranno la possibilità di interagire fin da subito con il loro target di riferimento e saranno supportati nella fase più difficile per chi si mette in proprio: la promozione della propria professionalità e l’acquisizione di nuovi clienti.

Il resto lo farà la motivazione e l’impegno, in una logica di valorizzazione del merito.

Condizione imprescindibile per prendere parte al progetto è aprire PARTITA IVA al momento dell’avvio del percorso. Il costo dell’adempimento sarà a carico del progetto.

Le attività sono organizzate prevalentemente in piccoli gruppi, in modo tale da favorire l’interazione con le professionalità senior coinvolte e la socializzazione dalle esperienze fatte dagli altri partecipanti.

ATTIVITA’ IN CORSO 

  • Nel mese di giugno 2015 si è svolta la selezione dei primi 10 partecipanti al progetto: 4 nell’Area del biellese, 6 nel Torinese.
  • Nel mese di luglio si sono tenute le sessioni di orientamento
  • Fra settembre ed ottobre è stata erogata la formazione.
  • Da ottobre a gennaio (2016) i partecipanti muoveranno i loro primi passi nel mercato usufruendo del tutoraggio.
  • A breve sarà approntato uno spazio online dedicato alla loro promozione.