Qui di seguito, la lettera del Comitato di Coordinamento delle Confederazioni Artigiane del Piemonte inviata al console generale di Francia Olivier Brochet.

Gli artigiani e i piccoli imprenditori piemontesi, profondamente colpiti dalla tragedia di Parigi, esprimono la propria vicinanza al popolo francese e alle famiglie delle vittime.

La nostra comunità operosa si rivolge in particolare ai colleghi d’oltralpe che, attraverso le loro attività artigianali e commerciali, rappresentano il cuore pulsante della vita sociale.

A loro si rivolgono esortandoli a non arretrare di fronte alla paura, ma a continuare a svolgere la propria attività contribuendo a ricreare, per tale via nella comunità in cui operano, quel clima di normalità necessario per guardare con fiducia al futuro.

Consapevoli che le parole da sole non bastano, ci rendiamo disponibili con le nostre strutture associative per attivare, al di là del momento contingente, una rete di solidarietà concreta fra le rispettive rappresentante d’impresa.

Cordiali saluti.

Il presidente di Confartigianato Piemonte: Maurizio Besana
Il presidente di CNA Piemonte: Francesco Cudia
Il presidente di CasArtigiani Piemonte: Ulderico Carboni

Il segretario di Confartigianato Piemonte: Silvano Berna
Il segretario di CNA Piemonte: Filippo Provenzano
Il segretario di CasArtigiani Piemonte: Delio Zanzottera