Per discutere del Nuovo Codice Appalti abbiamo incontrato il senatore Stefano Esposito, relatore della legge. È stata L’occasione per discutere delle principali questioni ancora aperte di questo provvedimento.

I rappresentanti piemontesi delle Unioni di mestiere Costruzioni e Impiantisti hanno dialogato con il segretario della CNA nazionale del settore costruzioni Mario Turco. Il senatore Esposito ha messo in evidenza la necessità di migliorare il testo prima del 6 aprile quando dalle Camere verrà inviato al Consiglio dei Ministri per l’approvazione definitiva prevista per il 18 aprile.

Il segretario di CNA Piemonte Filippo Provenzano ha sottolineato la necessità di intensificare il confronto al fine di migliorare alcuni aspetti tra cui la necessità di contrastare il ricorso al massimo ribasso nelle gare in favore, invece, dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Il settore pubblico e le nostre imprese attendono da tempo il varo di questa nuova norma per dare impulso agli investimenti pubblici.