Il Comitato Centrale Albo Autotrasportatori ha comunicato che il 15 novembre è il giorno di scadenza per le imprese iscritte all’Albo per verificare la loro regolarità. La verifica dovrà essere fatta sul sito: www.portaledellautomobilista.it

A breve, sarà anche disponibile il dato relativo al numero di dipendenti di ciascuna impresa e alle relative qualifiche professionali. Per effettuare qualsiasi tipo di segnalazione è attivo un numero verde: 800 23 23 23

La procedura per registrarsi al sito e verificare la regolarità della propria impresa è la seguente:

  • visitare il sito (https://www.ilportaledellautomobilista.it/web/portale-automobilista/)
  • clic su REGISTRATI in alto a destra; inserite i dati e vi verranno assegnati USER e PASSWORD
  • inserite USER e PASSWORD negli appositi campi, sempre in alto a destra
  • una volta seguite queste istruzioni, sulla parte sinistra del sito dovrebbe comparire la vostra impresa
  • cliccate su ACCESSO AI SERVIZI IMPRESA e cercate il campo Consultazione regolarità posizione Albo. A quel punto, inserite i dati della vostra impresa e andate avanti
  • nella pagina successiva, il sito richiede di inserire un codice PIN. Il codice vi dovrebbe essere arrivato sulla vostra PEC
  • controllate la vostra posta, trovate il codice e inseritelo. Così dovreste riuscire a verificare la vostra regolarità.

Questa procedura dev’essere esclusivamente fatta dalle imprese. Al momento non è permesso alle associazioni o alle agenzie di effettuare la verifica per conto delle imprese. Tuttavia, la gli Autotrasportatori di CNA NAZIONALE hanno già chiesto, oltre un’ulteriore proroga della data di scadenza, anche la possibilità per le nostre associazioni di verificare la regolarità sul portale per conto delle imprese.

Con questa procedura, l’impresa potrà quindi controllare la regolarità della sua iscrizione all’Albo, alla Camera di Commercio, al REN, al pagamento della quota annuale di iscrizione e alla regolarità contributiva per come attestato in via telematica da INPS e INAIL.

Le imprese avranno la possibilità di verificare anche il proprio parco veicolare e la copertura assicurativa dei veicoli in base alle indicazioni fornite da ANIA.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti, contattare i nostri uffici.