Sicurezza sul lavoro: i dati che riguardano le imprese artigiane, presentati negli esiti della “terza giornata sulla sicurezza” a cura di OPRA (organismo paritetico artigiano) e EBAP (ente bilaterale regionale) del Piemonte.

Si è tenuta oggi al Campus Luigi Einaudi di Torino la Terza Giornata annuale dedicata dedicata alla sicurezza nei luoghi di lavoro. L’evento nasce dalla consapevolezza che infortuni e malattie professionali si prevengano solo attraverso un’azione congiunta dei datori di lavori, dei lavoratori e dei vari attori della sicurezza negli ambienti di lavoro.

Al termine dei lavori il presidente dell’Ente Bilaterale artigiano piemontese Paolo Alberti e e il vice presidente Giuseppe Melillo, nell’esprimere soddisfazione per il convegno e l’attività svolta nel 2016, hanno sostenuto che questi dati  confermano il forte ruolo che la Bilateralità ha acquisito in questi ultimi anni.

Tale risultato è anche il frutto del ruolo svolto dall’Organismo Paritetico. Azione che si è sviluppata con una logica di sistema teso a creare, tramite scelte concordate tra le Parti sociali, le migliori politiche per assicurare la sicurezza all’interno delle imprese artigiane.

Oggi il ruolo complessivo della Bilateralità è stato rafforzato dall’istituzione del Fondo di Sostegno Bilaterale dell’Artigianato (FSBA), che ha ricevuto un pieno riconoscimento da parte del Ministero del Lavoro. Infine, ricordano come la prossima firma dell’accordo nazionale sul nuovo modello contrattuale apre nuove possibilità rispetto alla rappresentanza, ampliando ruolo, compiti e funzioni della Bilateralità regionale.

Scarica i pdf con i dati sulle imprese qui. E quello con i dati sulla sicurezza qui.