Anche quest’anno la Regione Piemonte ha aperto il bando per preparare una delegazione piemontese a L’Artigiano in Fiera. Uno degli appuntamenti fieristici più attesi dagli imprenditori e dagli operatori si terrà dal 30 novembre all’8 dicembre 2019 e come vuole una tradizione consolidata, raccoglie l’artigianato di tutto il mondo e lo fa diventare protagonista esclusivo di un evento unico nel suo genere.

Anche quest’anno la Regione Piemonte, nell’ambito del programma di promozione 2018-2019 e Unioncamere Piemonte, unitamente al sistema camerale piemontese e con la collaborazione delle confederazioni artigiane di categoria tra le quali CNA, organizzano una collettiva regionale per tutte le aziende artigiane ed agricole iscritte ad una delle Camere di Commercio del Piemonte.

La partecipazione alla manifestazione è subordinata alle specifiche condizioni di ammissione previste dal regolamento generale della manifestazione; pertanto, nella collettiva regionale saranno ammesse previa verifica della titolarità a partecipare da parte dell’organizzatore le aziende con produzione propria di: abbigliamento e accessori; articoli da regalo e oggettistica; gioielleria e oreficeria; mobili e complementi d’arredo; prodotti enogastronomici.

Termine presentazione domande sarà il prossimo 30 settembre alla Camera di commercio presso cui l’Azienda è iscritta. La stessa Camera di commercio verificherà il possesso dei requisiti per usufruire degli abbattimenti economici.

 

Dal sito della Regione Piemonte: