Autore: Alessandro

Indagine CNA: “Acconciatori ed estetisti hanno perso un terzo dell’attività. E di fronte a costi alle stelle aumenti irrisori e limitati”

Lavorano due ore di più al giorno e hanno sei clienti in meno: questa la giornata tipo di un acconciatore o di un estetista rispetto a prima che scattasse la chiusura forzata. A fotografarla una indagine condotta dal Centro studi CNA in collaborazione con CNA Benessere e Sanità su un campione di titolari di centri di acconciatura e di estetica iscritti alla Confederazione. Un campione rappresentativo a livello nazionale per dimensione, specializzazione, localizzazione. Costi alle stelle, aumenti irrisori Meno di un quarto delle imprese intervistate ha incrementato i prezzi. E, mediamente, appena dell’1,5%. Un’inezia rispetto ai costi che saloni...

Read More

Buone pratiche in quarantena: CNA Piemonte per Mezzopieno con Ventrella e Sciarrino

Mezzopieno è una rete che condivide e promuove iniziative per lo sviluppo dell’azione costruttiva, tramite la condivisione e la collaborazione all’interno della nostra rete di volontari, professionisti, enti, università e imprese. “Promuoviamo l’incontro e la connessione tra persone e realtà sociali per costruire sinergie positive e per creare e mettere a disposizione strumenti che riescano a stimolare la parte migliore delle persone e della società a servizio del benessere comune”, spiega Luca Streri, giornalista di Mezzopieno News. Durante il lockdown Mezzopieno ha raccolto una serie di buone pratiche promosse da imprese e professionisti per creare un manuale utile anche...

Read More

CNA al Premier Conte: “Da artigiani e piccole imprese idee e progetti per modernizzare il Paese a partire da fisco e burocrazia”

E’ positiva la volontà di definire un piano per la rinascita espressa oggi dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte per modernizzare e rilanciare il Paese. CNA apprezza l’annuncio della convocazione delle parti sociali la prossima settimana per gli stati generali dell’economia. Artigiani e piccole imprese sono pronti a contribuire con idee e progetti alla definizione in tempi rapidi di riforme vitali per il futuro dell’Italia rimuovendo antichi e noti ostacoli che bloccano il Paese da oltre 20 anni. La Confederazione ribadisce che la crisi provocata dalla pandemia deve rappresentare l’occasione storica per il rilancio dell’Italia cogliendo l’opportunità delle risorse...

Read More

Appello Confederazioni Artigiane: nell’allargamento del Bonus Piemonte anche le eccellenze Made in Italy

Estensione dei beneficiari del “Patto per la ripartenza del commercio e dell’artigianato – Bonus Piemonte” e allentamento del lockdown. Sono queste le richieste che arrivano dal Comitato di Coordinamento delle Confederazioni Artigiane del Piemonte. Con una lettera indirizzata al Presidente della Giunta regionale Alberto Cirio e all’assessore alle Attività Produttive Andrea Tronzano, Confartigianato Imprese Piemonte, CNA Piemonte e Casartigiani Piemonte segnalano nuovamente la necessità di includere tra i nuovi beneficiari del Bonus Piemonte anche le altre attività artigiane – operanti attraverso laboratori artigiani – che si rivolgono al mercato dei consumer: sartorie, fotografi e in generale produttori di prodotti...

Read More

Vaccarino incontra Conte: “Una occasione utile per riportare al centro dell’attenzione artigiani e piccole imprese”

“Una occasione utile, soprattutto per riportare al centro dell’attenzione del governo i problemi di artigiani e piccole imprese”. A commentare così l’incontro con il premier Giuseppe Conte sul Decreto Maggio è il presidente della CNA, Daniele Vaccarino. “Conte ci ha confermato che l’entità del provvedimento mirato a sostenere l’economia sarà di 55 miliardi – prosegue – ma il nostro giudizio diventerà positivo se verranno fornite risposte alle nostre richieste”. Le priorità per la CNA sono: la riapertura di tutte le attività prima di giugno nel totale rispetto dei protocolli per la sicurezza e la destinazione delle risorse a fondo...

Read More

Boccata d’ossigeno per le imprese maggiormente colpite dal lockdown

“Sono settimane che lavoriamo in accordo con la giunta e in piena sinergia per arrivare a una misura di questo genere. Quindi un profondo e sincero grazie alla Regione Piemonte, ma in particolar modo al presidente Alberto Cirio e all’assessore Andrea Tronzano”, afferma il presidente di CNA Piemonte Fabrizio Actis. Il presidente sabato 2 maggio ha preso parte alla firma congiunta con la Giunta Regionale del Provvedimento che lancia la Fase 2 del Riparti Piemonte. La misura prevede un bonus a fondo perduto di 2500 euro per ristoranti e agriturismi, gelaterie e pasticcerie, catering, bar, estetica e saloni di...

Read More

Provenzano, CNA Piemonte: “Riaperture in sicurezza quanto prima e contributo d’onore”

Gli artigiani vogliono tornare a lavorare in sicurezza, quanto prima, e non vogliono indebitarsi ulteriormente. “Noi da settimane rilanciamo la proposta del Contributo d’onore per le piccole attività: un contributo pubblico regionale, senza banche, senza interessi né garanzie da restituire nei prossimi dieci anni appena ci saranno le condizioni”, spiega il segretario regionale di CNA Piemonte Filippo Provenzano. “Serve un sostegno concreto, un atto di fiducia per non fare chiudere le  attività. Parrucchieri, estetiste, pasticcerie, gastronomie, operatori della ristorazione, sartorie, sale cinematografiche: per chi lavora a incasso giornaliero quasi due mesi di stop sono insostenibili e ulteriori rinvii sono insopportabili”, conclude...

Read More

Il Manifesto CNA: dodici proposte urgenti e forti

La CNA ha messo a punto questo Manifesto, un contributo da parte di artigiani e piccole imprese per vincere l’ennesima sfida. “L’Italia si è sempre rialzata dalle prove cui la sua storia millenaria l’ha sottoposta. Si rialzerà anche questa volta, più consapevole e coesa di prima” è la conclusione del contributo della CNA che non si abbandona a un facile e retorico ottimismo ma confida nelle straordinarie energie e risorse del Paese e in particolare nelle capacità e nella infinita creatività degli artigiani e dell’imprenditoria diffusa. Il Progetto Ricominciamo da Noi si articola in tre sezioni: sopravvivere, ripartire, accelerare...

Read More