Oggi, Giornata mondiale contro l’Obesità, il Presidente della CNA Piemonte e Presidente Nazionale della Ristorazione Giovanni Genovesio ha voluto sottolineare l’importanza cruciale dell’educazione alimentare nella lotta contro l’obesità. Questa giornata, dedicata a sensibilizzare l’opinione pubblica su quella che ormai è una vera e propria epidemia globale, offre l’opportunità di riflettere su come le scelte alimentari influenzano la nostra salute.

L’educazione alimentare è la chiave per combattere l’obesità e promuovere uno stile di vita sano – ha affermato il Presidente -. Come rappresentanti del settore della ristorazione, abbiamo una responsabilità sociale nell’offrire opzioni alimentari equilibrate e nell’educare i nostri clienti sull’importanza di una dieta sana. In questo senso è essenziale la qualità delle materie prime, tema che stiamo affrontando con le associazioni del mondo agricolo”.

Il Presidente ha sottolineato l’importanza di collaborare con nutrizionisti ed esperti di salute per sviluppare menù che siano non solo appaganti ma anche nutritivi. “Il nostro obiettivo è quello di dimostrare che mangiare sano non significa rinunciare al piacere della tavola, ma può essere un’esperienza gustosa e gratificante.”

Inoltre, il Presidente ha evidenziato il ruolo dell’educazione alimentare nelle scuole, sottolineando come l’abitudine a mangiare bene debba iniziare fin dalla giovane età. “Investire nell’educazione alimentare dei giovani è fondamentale per garantire il benessere delle future generazioni. È essenziale che i bambini imparino a fare scelte alimentari consapevoli fin da piccoli.”

Un appello quindi all’azione per tutti gli attori della società: “Dobbiamo lavorare insieme – istituzioni, settore della ristorazione, scuole e famiglie – per promuovere l’educazione alimentare. Solo così potremo affrontare efficacemente l’obesità e costruire una società più sana per tutti.”

Il messaggio del Presidente della CNA Piemonte e Presidente Nazionale della Ristorazione è un promemoria dell’importanza di unire le forze in questa lotta, per il benessere delle persone e della società nel suo insieme.

Condividi questo articolo

Articoli simili