OSSERVATORIO MPI

L’OSSERVATORIO CNA Piemonte sulle Micro e Piccole imprese nasce con l’obiettivo di rilevare e rappresentare in maniera puntuale tratti distintivi ed istanze delle realtà economiche che, nonostante le ridotte dimensioni, costituiscono l’ossatura del nostro sistema economico.

L’iniziativa va ad integrare (e potenziare) quanto in termini di analisi e valutazioni viene già fatto dal Centro Studi Nazionale CNA.

L’operatività sarà  garantita da un gruppo di lavoro costituito da funzionari della CNA regionale e delle CNA territoriali.

La prima iniziativa che verrà realizzata dall’Osservatorio sarà l’indagine “MPI – Monitor Piccole Imprese”, svolta con il supporto di  Community Media Research, istituto di ricerca diretto dal prof. Daniele Marini  ed il contributo di UniCredit SPA.

La rilevazione si compone di due sezioni:

  1. Congiuntura economica, che rileverà le opinioni delle imprese circa l’andamento delle aziende (fatturato, ordini, investimento) in forma sia di consuntivo che di previsione. Questa sezione rimarrà stabile nel tempo, in modo tale da costruire indicatori economici di performance
  2. Focus tematico, che in questa prima edizione è dedicato all’INNOVAZIONE ed al DIGITALE

L’osservatorio procederà inoltre ad altre rilevazioni nel corso dell’anno, che potranno concentrarsi su settori specifici (es. smaltimento pneumatici usurati, etichettatura, bioedilizia etc), su filiere (food, meccatronica etc) oppure aspetti caratterizzanti la gestione d’impresa (Mepa, leggi agevolative, privacy, accesso al credito…).

 

 

Per la moda arrivano i livelli minimi del costo del lavoro

Per la moda arrivano i livelli minimi del costo del lavoro

Le Segreterie nazionali di FILCTEM-FEMCA-UILTEC insieme alle Associazioni Nazionali di categoria degli artigiani CONFARTIGIANATO, CNA Federmoda, CLAAI e CASARTIGIANI, in sede di Osservatorio nazionale del settore Moda hanno sottoscritto e condiviso le tabelle sul...